Voli cancellati per Covid19? Arrivano i rimborsi daRyanair, EasyJet, Vueling e Blue Panorama.

Dopo le segnalazioni di molti consumatori e i procedimenti avviati dalla AGCM (come trattato in precedenza), le compagnie aeree hanno deciso di indennizzare gli utenti per le cancellazioni dei voli asseritamente motivati per Covid 19.

In tal modo sono state rafforzate le misure di assistenza ai clienti, come indicato dalla Autorità Garante.

Ora i consumatori possono scegliere tra rimborso o voucher.

Per questo motivo l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha deciso di non adottare, per ora, alcuna misura cautelare a conclusione di quattro sub-procedimenti nei confronti di Ryanair, EasyJet, Vueling e Blue Panorama.

Le Compagnie aeree anche se hanno compreso l’errore, dovranno rispondere di eventuali pratiche commerciali scorrette.

La vicenda era nata dalla vendita vendita di biglietti per voli successivamente cancellati unilateralmente, offrendo in cambio ai consumatori soltanto i voucher.

La cancellazione era giustificata dai vettori per la diffusione del contagio da Covid-19, sebbene le tratte cancellate si riferissero a un periodo e a destinazioni senza i limiti di circolazione stabiliti dai provvedimenti governativi.

Il tutto, peraltro, senza fornire assistenza e adeguata informazione.

Vueling, EasyJet, Blue Panorama e Ryanair, a seguito dell’intervento dell’Autorità, hanno apportato modifiche alle comunicazioni già inviate e alle procedure di assistenza e di rimborso in caso di cancellazione o di riprogrammazione dei voli.

In particolare, le compagnie hanno limitato l’utilizzo della causale per la pandemia Covid ai soli casi in cui non è stato oggettivamente possibile operare il volo a causa di restrizioni dei singoli governi ai trasferimenti di persone .

Inoltre, i vettori hanno previsto la possibilità di richiedere il rimborso pecuniario con tempi certi e attraverso procedure automatizzate.

Adesso, finalmente, la scelta di richiedere il voucher è lasciata solo alla volontà consumatore.

Infine, Vueling, EasyJet, Blue Panorama e Ryanair hanno anche rafforzato le misure di assistenza ai consumatori predisponendo strumenti di contatto gratuiti e attraverso un significativo incremento degli addetti ai call center.

In conclusione, grazie all’intervento alle tante segnalazioni si è riusciti a garantire dei diritti violati dai giganti commerciali.

ALLEGATO: Provvedimento Vueling Airlines SAProvvedimento RyanairProvvedimento EasyJetProvvedimento Blue Panorama.

Photo by Pixabay on Pexels.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...