COVID-19 e Condominio: permane l’obbligo di redazione scritta delle delibere condominiali.

Spesso attraverso le nuove tecnologia si cerca di sopperire alle difficoltà del distanziamento, ma ciò non deve far dimenticare i requisiti formali necessari per la validità delle delibere assembleari. Nello specifico la Cassazione ha stabilito: “Mancanza originaria degli elementi costitutivi essenziali" (volontà della maggioranza; oggetto; causa; forma), tale da determinare la deficienza strutturale della deliberazione: …

Leggi tutto COVID-19 e Condominio: permane l’obbligo di redazione scritta delle delibere condominiali.

Covid19 – Sconto sul canone di locazione e rinegoziazione delle condizioni.

Partiamo da un principio: l’art. 1464 c.c. specifica che qualora la prestazione (intesa come utilizzo del locale) sia diventata parzialmente impossibile tanto da impedire la fruizione dell’immobile, il conduttore in caso di richiesta dei canoni da parte del locatore potrà richiedere in sede di giudizio una riduzione del canone. Nello specifico la Suprema Corte di …

Leggi tutto Covid19 – Sconto sul canone di locazione e rinegoziazione delle condizioni.

COVID e Assemblee condominiali dal 18 maggio solo in spazi molto ampi.

Il decreto legge n.33 del 2020 concede dal 18 maggio le riunioni condominiali nel pieno rispetto delle distanze. L'art. 1, decimo comma, del d.l. 33/2020 specifica che «le riunioni si svolgono garantendo il rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro» Il mancata rispetto delle prescrizioni di legge comporterà l'applicazione della sanzione amministrativa …

Leggi tutto COVID e Assemblee condominiali dal 18 maggio solo in spazi molto ampi.